Foto gallery

Angela, Lino Patruno e Luigi Angiuli alla "Giornata della Consapevolezza", Bari 4 maggio 2011

La "Giornata della Consapevolezza", Bari 4 maggio 2011

Angela e Valentina a "La Storia sotto la storia", presentazione dei libri Fuoco del sud di Lino Patruno, e La briganta di Maria Rosa Cutrufelli, con dibattito sull'Unità d'Italia, Turi 24 maggio 2011

Lino Patruno e Maria Rosa Cutrufelli alla libreria Eleutera il 24 maggio 2011, Turi (Ba)

Angela, Tony e Alina Laruccia, coordinatrice del Presidio del Libro di Turi che insieme a Terronia ha organizzato e ospitato la serata turese del 24 maggio 2011

2 thoughts on “Foto gallery

  1. Ho letto il vostro articolo “eccellenze dalla terronia” e ne condivido per intero tanto le affermazioni quanto le sensazioni che quell’articolo cerca di far capire a chi non le ha mai provate. A volte quelle sensazioni, generalmente il sentirsi “minoritario o inferiore” agli altri, le hai dentro ma non riesci a capirne il motivo, forse perchè ci è stato trasmesso sia in famiglia, sia a scuola e sia da tutto il sistema dei media. Fatto stà che io, a cinquant’anni ormai, comincio a vedere la verità, probabilmente grazie ad internet, che ha permesso la diffusione veloce di notizie (meno di un mese fa ho visto il film censurato “li chiamarono … briganti!” di Squitieri e, senza alcuna vergogna, posso dire di aver pianto nell’apprendere la cruda verità) e grazie – soprattutto – al libro di Pino Aprile “Giù al Sud”.
    Oggi rimpiango di essermene andato via dal mio paese, San Lorenzo, e dalla mia città, Reggio. Mi sento come se avessi tradito tutti, anche i miei genitori, i miei fratelli, i miei amici. E’ fa male. Faceva male già prima di apprendere ciò … ma adesso mi pesa davvero tantissimo stare a Brescia. Vorrei non averlo mai fatto. Ma come si può accettare di convivere con la criminalità, con un modus vivendi ormai contorto, con uno Stato che VOLUTAMENTE lascia che le cose vadano così, che ad una persona che si comporta in modo onesto sia tutto precluso perchè è un “fesso”!!! Io non so come andrà a finire ma, grazie alla nascita di tutte queste iniziative, che stanno construendo una rete sempre più fitta, forse si riuscirà a modificare qualcosa.
    Mi propongo per cominciare a diffondere e sostenere quanto più possibile le iniziative che Associazioni come la vostra vorranno portare avanti.

    Salvatore

    • Grazie Salvatore per questo tuo contributo. Ma, vedi, la realtà non è mai così nera come la si dipinge… 🙂 ai media fa gioco farcelo credere. Ma chi ha occhi per vedere riconosce la bellezza e la purezza anche dove “sembrerebbe” non esserci… al sud c’è tanta gente che lotta. E anche solo per questo, siamo fortunati!! Ripeto: la realtà non è così nera come la si dipinge. Vieni (venite) al sud con occhi diversi, levatevi gli occhiali dei preconcetti, e vi stupirete di quanta bellezza, onestà, coraggio, e vita ci sono…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...