Se proprio la Colomba… ricetta calabrese di Rina Scalise, e “Delizie del Sud” per settentrionali

Se proprio proprio della Colomba non si può far a meno, e la pastiera non è a portata di mano… Si può ovviare a questo problema facendosi la Colomba da sè!

Questa è l’idea suggerita da una simpatica, calabresissima, amica di Terronia, Rina Scalise, che ha appositamente inventato questa ricetta: noi la consigliamo… ma poi chi ce la fa assaggiare?? 😀

Un’altra soluzione, per evitare di comprare prodotti della grande distribuzione e (immancabilmente) di marca settentrionale, suggeritaci invece dal caro amico Filippo Blefari, potrebbe essere questa: Delizie del Sud. A questo link corrisponde il sito di un’azienda che si occupa di vendita in Lombardia, Piemonte, Liguria ed Emilia Romagna di prodotti tipici meridionali, pugliesi, calabresi, campani, siciliani e lucani…

Qualunque sia la vostra scelta, vi auguriamo di prepararvi in serenità e pace alla Pasqua che si avvicina…

I vostri affezionati Terronians

PS. per consultare altre ricette calabresi, vi indichiamo il gruppo Facebook Amo la cucina calabrese

COLOMBELLA DI PASQUA CALABRESE (DI MIA INVENZIONE) – di Rina Scalise

Sì cari amici, una colombella di Pasqua inventata di sana pianta da me, con ingredienti tipici calabresi. Spero che la ricetta vi ispiri e che abbiate voglia di prepararla per Pasqua. (Le uova nella foto le ho colorate io, mentre il pulcino é….finto!). Ecco la ricetta…………

Ingredienti: 3 uova, 100 gr olio evo,200 gr. Zucchero, 350 gr. Farina, 1 bicchiere di vincotto (oppure latte), buccia gratt. di un limone e di un’arancia, 50 gr. Farina di mandorle (oppure tritate), 1 bustina di lievito per torte salate (non per torte dolci), cedro candito, arancio candito, gocce di cioccolato a piacere . Per la glassatura e la decorazione della superficie: un’albume, zucchero a velo, mandorle tritate e altre mandorle che lascerete intere, granella di zucchero
Procedimento: Montate molto bene lo zucchero con l’olio evo, unite i tuorli, la buccia degli agrumi grattugiata finemente, il sale, la farina di mandorle, la farina, il vincotto , il lievito ed infine gli albumi, montati a neve. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un impasto morbido e a questo punto unite a i canditi e le gocce di cioccolato. Ponete questo impasto in una teglia o in una forma di carte che si trova in commercio. Ora passiamo alla glassatura: montiamo a neve l’albume e uniamo lo zucchero a velo e le mandorle tritate finemente fino ad ottenere una glassa molto morbida che andremo a spalmare sulla colomba. Decorate con granella di zucchero e mandorle intere. Infornate a 180° per circa 40 minuti. Prima di sfornare fate la classica prova dello stecchino!

Annunci

3 thoughts on “Se proprio la Colomba… ricetta calabrese di Rina Scalise, e “Delizie del Sud” per settentrionali

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...