Buon compleanno Nino Rota: l’impronta pugliese del maestro…

Non era uno nato al sud, Nino Rota: nato a Milano, il 3 dicembre 1911, ha cominciato a comporre e studiare musica da giovanissimo, tra Milano, Roma e USA… Cel’ha invidiato e premiato il pubblico del mondo intero (celeberrime le sue composizioni per il mondo del cinema: Il Padrino, La Strada, Amarcord, Romeo e Giulietta, 8 1/2…)… ma l’impronta del “maestro” l’ha lasciata in Puglia, dove ha insegnato teoria e solfeggio dal 1937 al 1939 al Liceo Musicale di Trani, e armonia e composizione dal 1939 al Conservatorio Piccinni di Bari, diventando poi direttore dello stesso Conservatorio nel 1950.

Chiostro del Convento di S. Antonio a Monopoli, oggi Conservatorio "Nino Rota"

A lui si deve anche la creazione del Conservatorio di Monopoli, che nacque nel 1971 come sede distaccata del Conservatorio di Bari, diventando Conservatorio dedicato al suo nome nel 2004… a lui si devono quindi le innumerevoli eccellenze della musica del sud, e pugliesi soprattutto (ma non solo) che tanto al Piccinni quanto al Rota hanno avuto modo di formarsi… Stando alle statistiche, a Monopoli si è passati dai 4 corsi attivi nel 1971, con 14 allievi, ai circa 800 studenti dei corsi ordinari e di I livello e circa 50 dei corsi accademici di II livello nell’A.A. 2008/2009…

In un’intervista l’attuale direttore del “Piccinni”, Francesco Monopoli, ha definito Rotaun direttore che con la sua presenza costante e attenta nell’istituto, ha più volte trovato nel medesimo luogo ispirazione per la composizione di molte delle sue celebri melodie, ispirando allievi e docenti del Conservatorio.”

E ciò spiega l’attenzione che tanto il “Piccinni” quanto il “Rota” di Monopoli hanno dedicato in questi giorni al maestro, con serate e concerti a tema… e proprio stasera, per chi abbia voglia di una serata concertistica all’insegna di Nino Rota, e sia nelle vicinanze, segnaliamo l’evento:

 Buon Compleanno Maestro Rota 

Sabato 3 dicembre 2011 ore 20,30

Auditorium del Polivalente Scolastico – Monopoli

musiche di NINO ROTA
Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Musica di Monopoli
Franco Petracchi, contrabbassista
Michele Cellaro, direttore
Il concerto sarà preceduto da una conversazione introduttiva con il M° Petracchi che parlerà della sua amicizia con Nino Rota e della genesi del “Divertimento concertante” per contrabbasso e orchestra.

Per chi a Monopoli non ci possa andare… segnaliamo questi due video che ci son sembrati idonei per omaggiare, a modo nostro, il grande maestro.

Buon compleanno Nino Rota, e grazie.

Nino Rota Suite (La strada, Il Padrino, Amarcord, I Clowns, Otto e mezzo) – Bologna Teatro Manzoni 18.10.2010

Nino Rota – Temi da film, Orchestra del Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli diretta dal maestro Paolo Lepore, in occorrenza dei 40 anni di vita del Conservatorio

Annunci

One thought on “Buon compleanno Nino Rota: l’impronta pugliese del maestro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...